Social Radio Lab al Festival della comunicazione “Controsenso”

1p quartino-21x29,7-VE

ControSenso, il Festival italiano della comunicazione giunto alla quinta edizione, è un evento culturale e giornalistico, con ospiti del mondo del giornalismo, della cultura, dei media e della politica. Il tema del 2017, che metterà alla prova oltre 70 relatori di calibro nazionale ed internazionale, in 25 seminari, tratterà “Le nuove frontiere della comunicazione e la comunicazione senza frontiere”. 

Ci saremo anche noi in modalità “Aperitiv-radio” dalle 20 alle 21 al Palazzo Ducale di Tagliacozzo con il panel “La comunicazione radiofonica nell’era dei new media” e in diretta Facebook sulla pagina del Festival Controsenso.

Torneranno con noi Max Pagani (giornalista, conduttore e autore di RDS 100% Grandi Successi) e Rossella Biagi (responsabile comunicazione di RadUni, Associazione Operatori Radiofonici Universitari) per raccontare in particolare ai giovani in sala l’evoluzione della professionalità radiofonica con l’avvento del web e mobile.

Panel

Commenti

commenti

Stefano Chiarazzo

Comunicatore di impresa, formatore e consulente aziendale, blogger. Da 12 anni cura le pubbliche relazioni di grandi marche per una multinazionale del largo consumo. Nel 2011 ha avviato l’Osservatorio Social Vip, che studia i personaggi famosi italiani sui social media come fenomeno di comunicazione e di costume. I dati di popolarità su Facebook, Twitter e Instagram di più di 1000 celebrità dello spettacolo, dello sport, del giornalismo e della politica sono ripresi periodicamente dai media. Nel 2013 ha lanciato il Social Radio Lab, spazio di informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica in collaborazione con le maggiori radio nazionali, le web radio di Spreaker e grandi manifestazioni come Festival del Giornalismo, Social Media Week e Festival delle Generazioni. Collabora con Wired e insegna marketing e comunicazione presso vari Master tra cui la Business School de Il Sole 24 Ore.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>